Il Blog di MARIO ONESTI

Il Blog di MARIO ONESTI L'Impegno e la Coerenza di una Vita

CAMPAGNA – Scuola in Mostra, Scuola in Dolcezza

Autore: MARIO ONESTI | Scritto in: Argomenti vari, Internet, Primo piano, Società Martedì Giu 2,2015

Il giorno 4 giugno 2015 presso il Chiostro del Palazzo Comunale di Città alle Ore 19.oo si terrà la MOSTRA di Fine Anno dell’Istituto Compresivo Campagna Capoluogo

 

Continua


Calendario delle celebrazioni in occasione della Festa Nazionale della Repubblica : Lunedì 1°giugno e Martedì 2 giugno 2015

Lunedì 1° giugno - Piazza del Quirinale, ore 15.30 – Cambio solenne della Guardia d’Onore da parte del Reggimento Corazzieri a cavallo con la Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a cavallo.

Programma della festa della repubblica 2015

Martedì 2 giugnoAltare della Patria, ore 9.15 – Deposizione di una corona di alloro; Fori Imperiali, ore 10.00 – Rivista Militare;
Giardini del Quirinale, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 – In concomitanza con l’apertura al pubblico, i complessi bandistici dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare, della Guardia di Finanza, dell’Esercito Italiano, della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, eseguiranno brani da concerto originale per banda, arrangiamenti di brani dal repertorio classico e colonne sonore. Il 2 giugno 2015 aperti al pubblico i giardini del Quirinale

In occasione della celebrazione del LXVIII anniversario della proclamazione della Repubblica, martedì 2 giugno 2015, alle ore 10.00, avrà luogo a Roma, in via dei Fori Imperiali, la tradizionale Rivista Militare alla presenza del Capo dello Stato, dei rappresentanti del Parlamento e del Governo, del Corpo Diplomatico e delle massime Autorità civili, religiose e militari.


Matrimonio nel VERDE di AVIGLIANO tra Antonello FLAVIO ed Ilenia ONESTI il 30 Maggio 2015

Agriturismo L’Antico Casale, relais&nature

Benvenuti all’Antico Casale

Alle pendici del monte Polveracchio e in prossimità del centro storico di Campagna (SA), immerso in un parco di 20 ettari, sorge l’agriturismo “L’Antico Casale”.

Alberi di faggio, castagno e acero fanno da cornice a questa struttura che, mescolando sapientemente antico e moderno, si combina perfettamente con il panorama incontaminato che la circonda.

L’utilizzo della pietra a vista e delle travi in legno donano, all’ambiente interno, calore ed un tocco di familiarità che renderà piacevole ogni occasione d’incontro.

Entrare in una delle 4 camere di cui l’agriturismo dispone, vi porterà in una dimensione antica dove la vita era fatta di cose semplici e autentiche; semplici e autentiche come le materie prime servite nel locale ristorante dove, la rivisitazione di antiche ricette in chiave moderna, vi riporteranno alla mente i sapori di una volta.

Il caldo sarà stemperato dall’aria fresca e frizzante che si respira ovunque, resa pungente dai profumi della natura che circondano l’ampia piscina, posta a ridosso della struttura, dove trovare riparo e refrigerio nelle calde e assolate giornate estive.

Per gli amanti della natura e delle escursioni, anche a cavallo, non mancano i percorsi immersi nel verde, curati dal WWF che si occupa della salvaguardia e della manutenzione dell’oasi di Polveracchio. Durante questa immersione nella biodiversità, dove la natura domina e prevale sull’uomo, con l’aiuto delle capaci e competenti guide del WWF, potreste avere l’occasione di vedere qualche raro esemplare di “gatto selvatico”, di “salamandra pezzata”,  di “tritone italico” o ammirare lo spiccar del volo della “coturnice”.

Per un contatto più dolce con la natura, potrete rilassarvi ascoltando il lento movimento delle onde che scaturiscono dal laghetto artificiale, posto alle spalle della struttura, dove poter ammirare alcuni esemplari di trote giganti o magari dissetarvi con l’acqua surgiva che, attraverso una antica fontana, sgorga direttamente dalla sorgente del Polveracchio.

Gli ampi spazi esterni, alberati e verdeggianti, saranno il palcoscenico ideale dove ritrovarsi per festeggiare i momenti importanti ed accompagnarli con piatti dal gusto deciso, che imprimono nella mente i ricordi e il profumo della nostra madre terra e dei suoi frutti : tartufi, funghi porcini, cinghiale, castagne ma anche dolci fatti in casa con ingredienti genuini e pizza, preparata seguendo una ricetta tipica campagnese e cotta nel tradizionale forno a legna.

L’antico Casale: la tua casa in campagna.

 


Ilenia ONESTI ed Antonello FLAVIO – 30 Maggio 2015

Autore: MARIO ONESTI | Scritto in: Argomenti vari, Internet, Primo piano, Società Sabato Mag 30,2015

Oggi Sposi – AUGURONI da Vostro Zio Mario e da Vostra Zia Tiziana

Servizio da completare al mio ritorno dalla Calabria


STRAGE DI CAPCI  

Sabato 23 maggio si ricorderà, a 23 anni di distanza, la strage di Capaci in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone. Come ogni anno, saranno diverse le iniziative che si svolgeranno nei vari comuni, con il fine di mantenere viva la memoria di chi ha sacrificato per noi la propria vita.

L’iniziativa del Siulp alla caserma Lungaro di Palermo – 23° anniversario strage di Capaci Opera teatrale in ricordo della scorta

21 maggio 2015Il sindacato italiano unitario Lavoratori di Polizia ha organizzato un evento per commemorare le vittime della Strage di Capaci. Alle ore 21,00 del 23 maggio 2015 presso la Sala Corona, sita all’interno della Caserma della Polizia di Stato “Pietro Lungaro”, si terrà una rappresentazione teatrale dal titolo “Antonio, Francesca, Giovanni, Rocco e Vito. Eroi LORO malgrado”.

Si tratta di una book performance tratta da Pagine di Vita Siciliana, Storie e leggende di Sicilia dalle origini ai nostri giorni di Mariano Lanza. La stessa caserma dalla quale, quel triste sabato di 23 anni fa, usciva per il suo ultimo giorno di servizio la Quarto Savona 15, nome in codice della scorta “Falcone”.

Il sindacato Siulp vuole ricordare coloro i quali, da quel giorno sono entrati nella storia, diventando: “Eroi LORO malgrado”.“Sventurata la terra che ha bisogno di eroi” scrisse Bertolt Brecht, nella sua opera teatrale “Vita di Galileo”.

“Mai frase fu più azzeccata – si legge in una nota del Siulp – per esprimere lo strazio di dover commemorare ogni volta, tante vittime del dovere. Uomini dello Stato che con il loro sacrificio hanno dato impulso alla lotta contro il male, perché questo non può prevalere contro la società civile; non lo si deve consentire. Antonio, Francesca, Giovanni, Rocco e Vito avevano soltanto voglia di vivere le loro vite e non chiedevano altro che viverle con le loro famiglie, i loro passatempi, il loro lavoro. Storie diverse ma non troppo, due magistrati, tre poliziotti di scorta, uniti nella morte per vile mano del cancro che attanaglia da tanto tempo la Sicilia; quella purulenta forma di sopraffazione e soggezione sociale che ancora non è stata debellata”.







Rassegna Nazionale Teatro Educativo “Il GERIONE”


Calendario

Giugno: 2015
L M M G V S D
« Mag   »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Clock

Get Adobe Flash player

Gallery

Nino Aiello [38] Fucanoli [43] Fucanoli [16] 'a Chiena [4]

Il mio profilo

Nome: MARIO, aka "monesti@tiscali.it"

E-mail:

Sito Web: http://monesti.blog.tiscali.it

Biografia: MARIO ONESTI Nickname : monesti Data di nascita : 21/08/1950 Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele III, 94 Città: Campagna (Salerno) Nazione: Italia Telefono: 082846518 Cellulare: 3331690861 Contatto msn: monesti@tiscali.it Facebook: http://www.facebook.com/monesti PARLO DI ME...

Contatore

  • 271419 Visitatori

Clock

Get Adobe Flash player
echo '';