25 aprile 2012 – LXVII Anniversario della Liberazione

Mercoledì 25 Aprile 2012 sarà celebrato il 67° Anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo. Alle 9.15 a Piazza Venezia, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano deporrà una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto. Sarà presente un Reparto d’Onore composto da militari delle Forze Armate con Bandiera e Banda che renderà gli Onori al Capo dello Stato ed ai Caduti. Su un lato del ripiano principale del Sacello una rappresentanza delle Forze Armate e di Polizia in Grande Uniforme, tra cui un reparto di Funzionari ed Ispettori della Polizia Penitenziaria.

   Il Capo del Dipartimento Giovanni Tamburino parteciperà alla cerimonia unitamente ai Capi delle Forze Armate e agli altri Capi delle Forze di Polizia. Il 25 Aprile è una data memorabile ricorrendo l’anniversario della liberazione d’Italia dalla occupazione dall’esercito nazista e dai fascisti avuta luogo nel 1945 ed iniziata dalle città di Torino e Milano.

   Dopo la liberazione d’Italia i gruppi politici della Resistenza hanno ricostruito il nuovo Stato italiano. Un nuovo Stato basato sulla democrazia e sul rispetto delle libertà.

   Le truppe alleate giunsero nelle altre città liberate nei giorni seguenti. La Liberazione di alcune città, inclusi svariati centri industriali di importanza davvero strategica, prima dell’arrivo degli alleati permise l’avanzata di questi in maniera più rapida e molto meno onerosa in termini di vite e rifornimenti. In vari casi avvennero drammatici combattimenti in strada; i sopravvissuti dell’esercito tedesco e gli irriducibili fascisti della Repubblica Sociale Italiana sparavano nascosti in vari edifici o appostati su tetti o campanili contro partigiani e civili.

BELLA CIAO

http://www.youtube.com/embed/4quOMWMTTDY“